Carica papaya L.

(Caricaceae)

La papaya, nome comune usato nei Caraibi, è una pianta erbacea perenne  di forma arborescente.

Le foglie sono palmate e fornite di un lungo picciolo. La pianta è dioica, cioè con sessi separati per individuo ma in coltivazione si presenta spesso ermafrodita. In condizioni idonee di crescita fiorisce e fruttifica senza interruzioni durante tutto l’anno.

Possiede una linfa lattiginosa. È coltivata per i suoi frutti, utilizzabili anche nella medicina, nella cosmetica, nelle industrie alimentari in tutta la fascia tropicale del pianeta, in particolare in Africa e Asia, con grande diffusione nelle Filippine.

 

 

Orto Botanico

Università degli Studi di Palermo

Via Lincoln, 2

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825, Partita IVA 00605880822

 

091 23891236

ortobotanico@unipa.it

botanica@unipa.it