Informazioni Herbarium Mediterraneum

Codice Erbario: PAL

CITES: IT-001

Indirizzo: via Lincoln 2, I-90123 Palermo - Italy

 

COLLEZIONI

A. Bras, M. Gandoger, Abate Gave, G. Giardina, W. Greuter, T. von Heldreich, R. F. Hohenacker, D. Lanza, G. E. Mattei, B. A. Porcari, C. G. Pringle, E. Reverchon, P. A. Saccardo, G. H. W. Schimper, L. Senni, P. E. E. Sintenis, V. Tineo, A. Todaro.

 

ERBARI INCLUSI

L'erbario di W. Greuter (PAL-Gr), donato nel 2009, include gli erbari di A. Bras (Francia) e Abate Gave (Alpi occidentali), comprende 100.000 campioni ed è conservato separatamente.

 

AMBITO GEOGRAFICO

Sicilia; bacino del Mediterraneo; isole delle Canarie; area caucasica; Caraibi; Sud America; Somalia; Sud Africa; Australia.

 

 

POLITICA DI ACCESSO E CONDIZIONI PER LA CONSULTAZIONE DELLE COLLEZIONI DELL'ERBARIO

 

L'Erbario dell'Orto Botanico di Palermo è un museo scientifico dell'Università di Palermo, annesso al Centro Servizi Sistema Museale di Ateneo.

È aperto ai ricercatori secondo la seguente politica di accesso e le seguenti condizioni di consultazione.

 

Ingresso

Gli studiosi e i ricercatori dell'Università di Palermo possono consultare liberamente il materiale dell'Erbario secondo gli orari di apertura. Anche i dottorandi, i borsisti o gli assegnisti di ricerca dell'Università di Palermo possono accedere alle collezioni dell'Erbario, previa richiesta del loro supervisore all'Ufficio del Direttore.

Allo stesso modo, gli studenti universitari e i visitatori specializzati sono pregati di presentare la loro richiesta al Direttore prima di consultare le collezioni. Anche i dottorandi, i borsisti o gli assegnisti di ricerca di altre Università e i visiting scholars, con l'approvazione del Direttore, possono consultare le collezioni per scopi di ricerca.

 

Orari di apertura |  09:00-13:00

L'Erbario è aperto dal lunedì al sabato durante il periodo universitario. È chiuso la domenica, i giorni festivi, durante le vacanze estive e in casi straordinari. Secondo la disponibilità del personale, l'Erbario può essere visitato anche nel pomeriggio dalle 14:00 alle 17:00. Eccezionalmente, gli studiosi in visita possono chiedere di prolungare la loro permanenza al di fuori degli orari di apertura, solo se autorizzati dal Direttore.

 

Codice di comportamento all'interno dell'Erbario

  • Le porte e le finestre principali devono essere sempre chiuse.
  • Il fuoco, i liquidi infiammabili o gli strumenti non sono ammessi all'interno dell'edificio. Per esigenze specifiche, si prega di contattare il personale.
  • Il materiale vegetale non ancora disinfestato non deve essere portato né nella Sala di Conservazione né nella Sala di Lettura, ma lasciato all'esterno, nella stanza dedicata alla preparazione e alle disinfestazioni degli esemplari.
  • È vietato portare cibo e bevande nell'edificio dell'Erbario
  • Tutte le persone che utilizzano strumenti ottici, altre apparecchiature o libri appartenenti all'Erbario devono lasciarli sui tavoli o rimetterli sugli scaffali nelle stesse condizioni in cui sono stati trovati.

 

A - Consultazione degli esemplari d'erbario

Coloro che desiderano prendere una cartella dall'armadio per consultare gli esemplari dell'erbario devono seguire quanto detto qui di seguito:

  1. Ogni cartella deve essere spostata in posizione orizzontale, maneggiata con cura e aperta solo se posta sopra il tavolo previsto.
  2. I fascicoli (involucri) e i fogli singoli devono essere spostati tutti insieme; gli esemplari devono essere sempre rivolti verso l'alto.
  3. I fogli singoli devono essere riposti all'interno dei fascicoli nello stesso ordine in cui sono stati trovati; i cambiamenti devono essere prontamente segnalati ai membri del personale.
  4. Libri o altri oggetti pesanti non devono essere impilati sui fogli dell'erbario.
  5. Chi desidera apportare correzioni o commenti sugli esemplari deve utilizzare etichette speciali, che saranno datate e firmate.
  6. L'identificazione degli esemplari tipo deve essere segnalata ai membri del personale, che li metteranno in cartelle distinte.
  7. Porzioni di piante o semi non devono essere prelevati dagli esemplari, se non con il permesso del Direttore. Se si trovano porzioni di piante sui fogli d'erbario, devono essere messe in buste fornite dal personale.
  8. Gli esemplari non devono essere spostati dall'erbario, se non con il permesso del Direttore.

 

B - Sostituzione delle cartelle all'interno dell'armadio

Dopo il loro uso, le cartelle devono essere lasciate sui tavoli della sala di lettura alla cura dei membri del personale o riposte all'interno degli armadi dagli studiosi. Gli armadi devono essere chiusi.

Orto Botanico

Università degli Studi di Palermo

Via Lincoln, 2

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825

Partita IVA 00605880822

 

091 23891236

ortobotanico@unipa.it

Seguici sui social

Copyright © 2022 Orto Botanico | Università degli Studi di Palermo